10 donne che spaccano nelle serie tv

10 donne che spaccano nelle serie tv

Dopo decenni di protagonisti maschili, questi personaggi hanno cambiato il mondo delle serie tv

di Simone Stefanini

Per anni, il ruolo della donna in una serie tv è stato quello di comprimaria, devota moglie del protagonista maschile, governante o momento comico. Pochi i casi in cui le ragazze si siano prese il comando del telefilm, tipo in Charlie’s Angels o Wonder Woman.

Qui sotto vorremmo mostrarvi alcuni personaggi televisivi femminili si staccano dalla classica super-eroina: personaggi pieni di difetti, ma in grado di spaccare e di reggere un’intera serie sulle proprie spalle.

Avvocati, investigatori, ma anche madri di draghi e robot. Tanti modi diversi per altrettanti modelli femminili diversi da quelli canonici, inquadrati per decenni dalla televisione e dal cinema.

Dana Scully – The X Files

Medico patologo e agente speciale dell’FBI, in un mondo di investigatori uomini, il suo fiuto fa la differenza nel suo lavoro ed evita il mobbing dei colleghi. Fa amicizia con Fox Moulder nonostante il suo scetticismo nei confronti del paranormale, e sappiamo tutti quanto Moulder ci creda. La interpreta perfettamente Gillian Anderson.

 

Maeve Millay – Westworld

La adoriamo. È la maitresse del bordello nel parco divertimenti più misterioso e sinistro di sempre, quello di Westworld. In realtà è un cyborg creato appositamente per soddisfare i più abietti vizi degli uomini, ma si ribella e inizia a scrivere la sua fucking story da sé, dopo aver dovuto sopportare ogni genere di dolore. Un’icona interpretata alla grande da Thandie Newton.

westworld-2016-thandie-newton

continua su: 10 donne che spaccano nelle serie tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

diciannove − tredici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.