Crea sito

Linkiesta.it tagged posts

Camera Cafè è tornato, è bello, ed è meglio della monnezza che gira intorno

Camera Cafè è tornato, è bello, ed è meglio della monnezza che gira intorno

Dopo 10 anni la sitcom sulla vita d’ufficio con Luca e Paolo trasloca su Rai 2. Tra new entry, assenze importanti e una speciale guest star, i “cretini” sono tornati più in forma che mai

Questa è una dichiarazione d’amore. E come tutte le dichiarazioni d’amore è irrazionale, forse prematura, non del tutto necessaria e nove su dieci si concluderà con una cocente delusione. Ma gli innamorati sono coraggiosi. E pure un po’ incoscienti. Quindi, procediamo.

Ieri sera, 4 settembre anno domini 2017 è andata in onda la prima puntata della sesta stagione di Camera Cafè. La sitcom d’ufficio trasmessa da Italia 1 dal 2003 al 2008, dopo quasi una decade ha traslocato in quel di Rai 2: striscia...

Leggi articolo

Cos’è la scala Shepard, l’effetto sonoro preferito da Christopher Nolan

Cos’è la scala Shepard, l’effetto sonoro preferito da Christopher Nolan

Il regista inglese la utilizza in abbondanza nei suoi film: è il modo migliore per creare tensione, soprattutto in situazioni di difficoltà prolungate, senza stancare lo spettatore

Il cinema è fatto di immagini. Ma anche di suoni. Aspetto sottovalutato (anche perché, agli albori, i film funzionavano comunque anche senza il sonoro) ma, ormai, importantissimo. Del resto, sono le musiche e i rumori a suggerire, insieme a un sapiente uso della telecamera, l’emozione della scena. La tensione, l’incertezza, la paura e la felicità dipendono dai ritmi, dai registri e dalle scelte stilistiche dei suoni. E anche sotto questo aspetto si può cogliere la mano, o l’orecchio, del regista.

Un esempio int...

Leggi articolo

La strategia della tensione nei film di Quentin Tarantino

La strategia della tensione nei film di Quentin Tarantino

Non è semplice mantenere una situazione irrisolta e viva per tanto tempo. Il regista americano (non a caso uno dei migliori) ci riesce, con una ricca serie di espedienti e colpi di sceneggiatura

“La scena che ho scritto e mi piace di più”, spiega il regista americano Quentin Tarantino a un incontro a San Diego “è quella nella fattoria francese”. Cioè l’inizio di Inglorious Basterds. Quella in cui il colonnello delle SS Hans Landa, interpretato da Christoph Waltz arriva in una casa sperduta tra le colline francesi insieme ad alcuni suoi uomini per vedere se, come gli era stato segnalato, vi sono nascosti alcuni ebrei. È elettrizzante perché è lunga (dura almeno 20 minuti) e riesce a tenere alta la tensione...

Leggi articolo

Sentenza storica: il file sharing non è reato, godetevi i vostri film preferiti

Sentenza storica: il file sharing non è reato, godetevi i vostri film preferiti

Multa di 546 mila euro annullata per filmsmakers.biz, filmaker.me, filmakerz.org, e cineteka.org. Il tribunale amministrativo di Frosinone assolve la condivisione dei file (non per scopo di lucro)

Ogni tanto, più spesso di quanto i cinici siano portati a pensare, l’Italia è innovativa. Oggi è uno di quei giorni. Drizzino bene le orecchie gli smanettoni da tastiera o gli appassionati di film e musica, sia scritto a caratteri cubitali nel regno dei webeti: il file sharing, la condivisione dei file on line, non è una violazione del diritto d’autore. Ovviamente quando non è a scopo di lucro.

A dichiararlo, per la primissima volta non solo in Italia ma in tutto il mondo, è il giudice amm...

Leggi articolo

La Cura dal Benessere, il megaflop che non è un film, è un sequestro di persona

La Cura dal Benessere, il megaflop che non è un film, è un sequestro di persona

Come sentirsi sequestrati per due ore e mezzo al cinema. Basta andare a guardare l’ultimo lavoro di Gore Verbinski. Una versione della Montagna Incantata di Thomas Mann mischiata col blockbuster style che vi farà venire voglia di scappare. Esattamente come al protagonista della pellicola

Sedetevi, fate un bel respiro, bevetevi un bicchiere d’acqua. Andrà tutto bene, avete solo perso due ore e mezza del vostro tempo davanti al film più imbarazzante del 2017. Capita. È successo a voi, come alla sottoscritta. Ma nel caso in cui non vi siate ancora avventurati nel vostro cinema di fiducia prendendo un biglietto per La Cura dal Benessere, sedetevi, fate un bel respiro, bevetevi un bicchiere...

Leggi articolo