Stargate Origins: il final trailer svela il passato e il futuro della saga

 

Stargate Origins: il final trailer svela il passato e il futuro della saga

La MGM ha un piano per ridare vita all’universo degli Stargate, ma partendo dalla mitologia televisiva, in canone e con il dichiarato intento, in futuro, di ampliarla verso nuove direzioni dedicate al suo canale online. – Leggi tutto l’articolo e guarda il video su Fantascienza.com

Articolo di Leo Lorusso

Il futuro di Stargate è cominciato, ed è partito dal passato, dalle origini che danno il titolo alla webserie appena lanciata online sul canale Stargate Command creato dalla MGM con un piano ambizioso: dare nuova vita alla saga, ferma dopo la brusca cancellazione di Stargate Universe nel 2011, senza contare la storia incompleta di Stargate Atlantis, che almeno nel 2009 lanciò alla ribalta Jason Momoa, destinato a passare dal Trono di Spade fino ad Aquaman.

Ma che ne era del franchise lanciato da Roland Emmerich nel 1994?

Nel 2014 si era parlato di una nuova trilogia/reboot creata dal duo originale Roland Emmerich/Dean Devlin, ma forse per l’insuccesso di un altro tentativo, Independence Day: Rigenerazione, l’idea non prese mai corpo.

Almeno fino al momento in cui la major annunciò l’arrivo di Stargate Command, un canale online dove trovare tutte le serie originali e dove avrebbe preso vista Stargate: Origins.

Si, perché questa webserie in dieci mini episodi nasce nel canone del mondo televisivo, partendo proprio dalla scoperta del primo Stargate, come racconta il plot ufficiale:

Nel 1939 il professor Paul Langford (Connor Trinneer) e sua figlia Catherine (Ellie Gall) stanno ancora cercando di scoprire il mistero dell’artefatto scoperto in Egitto dieci anni prima.

Con la guerra che incombe sull’Europa e i fondi che scarseggiano, i due stanno ormai esaurendo le risorse.

Non possono prevedere che le risposte arriveranno nel modo peggiore, attraverso il dottor Wilhelm Brücke (Aylam Orian), un nazista ossessionato dall’occulto che li avvicina con propositi minacciosi.

Arruolando due giovani soldati, Catherine dovrà usare tutte le sue conoscenze e il suo coraggio per salvare il padre e il mondo da una inimmaginabile oscurità.

Del resto la Langford in varie incarnazioni è sempre stata presente nella mitologia televisiva, mentre al cinema era solo una bambina presente durante la scoperta dello Stargate.

continua su: Stargate Origins: il final trailer svela il passato e il futuro della saga

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

tredici + sedici =

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.