Source code edizione Blu-Ray

Source code

di Giancarlo Ibba

Con una trama ad orologeria degna di un racconto di Philip K. Dick, “Source Code” è uno dei più interessanti film fantascientifici degli ultimi anni. La regia è sicura e il cast ben scelto in ogni parte (bravo Jake Gyllenhaal), anche le più secondarie. Dopo una prima parte davvero intrigante e dall’ottimo ritmo, la trama rallenta e sbanda per qualche minuto (nulla di grave, ma la visione ne risente), riprendendosi però prima del gran finale. Certo, nulla di originalissimo per i cultori della SF, che tuttavia possono apprezzare il tentativo di unire sequenze in puro stile hitchcockiano a paradossi spazio temporali. Tutto viene gestito con cura e attenzione ai dettagli, creando un atmosfera tesa e claustrofobica tutt’altro che disprezzabile. Il Blu-Ray presenta un’ottima nitidezza dell’immagine. Nota stonata il fatto che gli extra, più che sufficienti, siano disordinati (e le scene tagliate sono senza sottotitoli) e non possano essere visualizzati a schermo intero.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

dieci + 17 =

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.