Crea sito

Immortals: se lo conosci, lo eviti

immortals
La locandina riporta la dicitura: Dai produttori di 300… ecco, partiamo da questo punto…
Ma fatemi il piacere!
Non paragonatemi in nessun modo 300 con questo abominio cinematografico. Non accostate un capolavoro, come la pellicola storica in questione, con questa immondizia inqualificabile. Immortals è un film da relegare nella lista delle schifezze hollywoodiane che ogni tanto arrivano sugli schermi di casa nostra, diventando persino più squallidi dei cine-panettoni che, puntualmente ogni anno, ci vengono rifilati come esempio della tipica “produzione culturale” nostrana. Non mi soffermo su quest’ultimo punto perché necessita di un articolo a parte, ma torno invece a considerare questo film, spacciato per storico, presunto mitologico, in realtà assurdo, brutto, inutile e invedibile...
Leggi articolo

Warrior: gli ultimi guerrieri

WARRIOR-movie-2011
Premetto che questo articolo contiene degli spoiler che vi rovineranno il gusto di vedere il film Warrior, dunque, se non avete intenzione di leggere anche il finale della trama, evitate di andare oltre la riga rossa che apparirà in seguito. Ma partiamo dall’inizio, da un riassunto generico del film in questione. La storia si dipana fra due protagonisti principali, un ex marines e un professore di fisica. Pur essendo fratelli, i due non si frequentano e non comunicano fra di loro da tempo, dunque nessuno dei due sa che anche l’altro si iscrive alla medesima competizione, la spettacolare Sparta, campionato di Mixed Martial Art...
Leggi articolo

Spot beneficenza in tv: altra truffa?

a2

Photo from: http://ian-irimiaalexandranatalia.blogspot.it/

In questi ultimi mesi passano sui nostri schermi molti spot che richiamano l’attenzione su vari enti che si dedicano alla beneficenza e al supporto che viene dato ai bambini bisognosi nel mondo. Ed è su questo punto che vorrei soffermarmi. Il motivo della mia perplessità nasce quasi esclusivamente dal fatto che siamo letteralmente “bombardati” da immagini pietose, strazianti e toccanti di bambini in evidente indigenza, con malattie e traumi vari.
Ora… senza nulla togliere alla gravità di una realtà effettivamente esistente e senza denigrare chi lavora in questo settore, con tutta la generosità e l’umanità dovuta e richiesta, ma il resto… quante delle altre associazioni sono altrettanto solerti e impegnate nel recupero di qu...
Leggi articolo

Reality show: fateli chiudere!

logo bill
Non stendo nemmeno un velo pietoso su questo argomento, ci metto direttamente sopra una pietra tombale! Una di quelle belle grosse e pesantissime, con la speranza che sia sufficiente per evitare che il loculo si scoperchi e non ne escano fuori degli zombie, pronti a partecipare a qualche altra trasmissione.
Oddio, non che la differenza con gli esseri umani vivi (o presunti tali) salterebbe così tanto agli occhi, anzi, forse i non-morti riuscirebbero a essere più divertenti
Tuttavia, vorrei fare un appello a tutte le società che si occupano di produrre questi obbrobri mediatici, per cortesia, basta! Non se ne può più...
Leggi articolo

Il telegiornale mi fa vomitare

logo bill
Per quanto forte possa sembrare il titolo, in realtà esprime esattamente i processi che innesca quando, a tavola, mi vengono propinate immagini, piuttosto particolareggiate, della notizia di cronaca nera del giorno o degli avvenimenti scabrosi accaduti nel resto del mondo. Facciamo un passo indietro e cerchiamo di capirci, non vi è mai successo di inforchettare una sostanziosa porzione di fusilli annegati in salsa di pomodoro e restare con la forchetta a mezz’aria, perché nel frattempo lo speaker ha appena dato la notizia del cadavere smembrato, appena rinvenuto, profondendosi poi in tutte quelle descrizioni morbose, che pare facciano parte del diritto di cronaca
Schizzi di sangue a ventaglio, che fanno pensare a un colpo inferto dall’alto verso il basso e materia cerebrale sparpagli...
Leggi articolo