Crea sito

I 10 avvocati imbattibili del cinema

I 10 avvocati imbattibili del cinema

A volte cialtroni, in alcuni casi immensi, non difendono solo i loro clienti ma una serie di regole morali della nostra società, oppure il loro conto in banca

di Gabriele Niola

Gli avvocati al cinema sono vincenti oppure non esistono, l’avvocato sconfitto è quasi una contraddizione per il cinema. E quelli vincenti si dividono in due tipologie: o sono degli uomini di grande preparazione, precisi e dediti al loro lavoro come dei burocrati, vere bandiere della giustizia, oppure sono improvvisatori, affabulatori, animali da aula che non preparano niente ma proprio per la loro cialtroneria convincono.

In Una Doppia Verità l’avvocato Keanu Reeves è preso nel classico doppio vincolo del legal thriller, ha una verità in mano che deve provare (l’innocenza del suo cliente) ma non è certo fino in fondo che quella sia la reale verità. Avvocato metodico e scrupoloso, il suo senso della morale è messo in crisi da una storia piena di menzogne e biforcazioni.

Non tutti gli avvocati del cinema però arrivano in aula, molti si fermano prima, molti sono consulenti, molti sono figure che dovrebbero indicare la retta vita, impedire che i propri clienti si ficchino nei guai e invece sono i peggiori di tutti.

Tra i nostri 10 preferiti ce ne sono diversi così.

10. Atticus Finch – Il buio oltre la siepe
Per la cultura americana è una bandiera. Atticus Finch dal romanzo al film, nell’interpretazione di Gregory Peck, è un pezzo di granito di quel mondo tradizionale a cui l’America guarda quando deve attingere per la propria mitologia. L’uomo solo, di provincia, ordinario e straordinario al tempo stesso, che viene incontro alla povera gente, che si batte per ciò che è giusto, per dimostrare qualcosa ai figli, per mantenere dritta la bussola dei valori sociali.

Famiglia, patria, individualismo, giustizia esercitata perché tutti abbiano le medesime opportunità.

continua su: I 10 avvocati imbattibili del cinema – Wired

Related Post

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

sedici − 9 =

*