Cose da sapere prima di vedere “Ghost in the Shell”

Cose da sapere prima di vedere “Ghost in the Shell”

La protagonista è Scarlett Johansson e potete vederlo anche se non andate matti per il manga o il film d’animazione del 1995 (niente spoiler)

Ghost in the Shell – che esce in Italia oggi, giovedì 30 marzo – è un nuovo film con Scarlett Johansson tratto da un omonimo manga cyberpunk, uscito per la prima volta nel 1989. È descritto come un film d’azione e di fantascienza, e anche un po’ thriller, e il regista è Rupert Sanders, quello di Biancaneve e il cacciatore. In Ghost in the Shell Johansson interpreta Kusanagi, una poliziotta-cyborg che è sulle tracce di un pericoloso hacker. Oltre a lei nel cast ci sono anche Pilou Asbæk, Takeshi Kitano, Juliette Binoche e Michael Pitt.

Prima di essere un film di Hollywood, Ghost in the Shell è stato un apprezzatissimo manga che è poi diventato un media franchise: un insieme di storie (scritte, recitate o animate), videogiochi e narrazioni varie che condividono lo stesso mondo, ampliandolo di volta in volta. Il film era per questo molto atteso e, da alcuni, molto criticato per la scelta di Johansson perché, per farla breve, non è giapponese mentre lo è il personaggio che interpreta. Il film è quindi stato accusato di whitewashing. In generalewhitewashing significa “imbiancatura” e, in senso figurato, “mascheramento”; nel contesto cinematografico il whitewashing è la pratica di far recitare attori bianchi in ruoli di personaggi non bianchi.

Soprattutto negli Stati Uniti si è parlato molto di questa questione(molto più del film in sé) e, forse, troppo: Mamoru Oshii, che nel 1995 diresse il primo dei due film giapponesi d’animazione su Ghost in the Shell, ha detto di aver molto apprezzato la scelta di Johansson e il modo in cui ha recitato, e diversi fan giapponesi e gente che lavora nel cinema giapponese hanno dettoHollywood Reporter di approvare la scelta, dato che comunque è una delle attrici più apprezzate e talentuose in circolazione; altri hanno detto di capire che per fare un film di Hollywood serve una star di Hollywood.

continua su: Cose da sapere prima di vedere “Ghost in the Shell” – Il Post

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

cinque × cinque =

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.