Category Quelli del cinema

Nannarella: la diva fragile

di Antonella Mattei

Cammino spesso sopra un marciapiede sporco, trascurato, davanti ai teatri di posa di Cinecittà: c’è una stella di marmo in terra, ignorata, logorata dal tempo, invisibile ai più, tra cartacce svolazzanti e mozziconi di sigarette: è per l’attrice italiana più grande  di tutti i tempi, perché c’è la Bellucci che è bella da morire ma quando recita si rischia la narcolessia e poi c’è la Loren, una icona è vero, ma non potrà mai raggiungere lei: Nannarella.

herbert list

In questa sua foto storica, del fotografo tedesco Herbert List, Anna Magnani ha il mento appoggiato sulla mano, i capelli corvini che nessuna messa in piega sarebbe riuscita a domare, la bocca carnosa e volitiva, lo sguardo perso chissà dove, le sopracciglia marcate...

Leggi articolo

Le star e la guerra, tra propaganda e realtà

Quello della Seconda Guerra Mondiale è stato un periodo particolarmente intenso per la cinematografia mondiale.

Germania e Italia negli anni del conflitto hanno investito moltissime risorse nella propaganda cinematografica, basti ricordare che Cinecittà fu costruita in pieno periodo fascista, a pochi anni dallo scoppio della guerra. Molti film italiani e tedeschi ebbero grande successo, ma furono USA e Inghilterra a ottenere i risultati più importanti, grazie alle loro potenzialità economiche.

cinecitta-studios-1

Il cinema, con i suoi divi, era lo strumento ideale per supportare lo sforzo bellico e moltissimi attori e attrici, tra tutte ricordiamo la storia di Hedy Lamarr, profusero le loro energie per raccogliere fondi, diffondere idee, sostenere psicologicamente i soldati impegnati al fronte e l...

Leggi articolo

Il lato nascosto di Hedy Lamarr

Il lato nascosto di Hedy Lamarr: una diva tecnologica

annex-lamarr-hedy-heavenly-body-the_01

di Paolo Fiorino

Hedy Lamarr, al secolo Hedwig Eva Maria Kiesler, è stata una delle attrici più famose degli anni 40. E di certo una delle donne più belle di Hollywood.
Fino a qui nulla di strano, direte voi, pare una cosa del tutto normale che un’attrice famosa sia anche una bellissima donna.
E invece qualcosa di strano, o perlomeno di inusuale, nella vicenda di Hedy c’è stato.

Per scoprire cosa, proseguiamo nella storia: nel 1931 Hedy, all’età di 18 anni, lasciò gli studi per intraprendere una carriera nello spettacolo.

Mandl

Fritz Mandl

Nel 1933 girò il suo primo film (Estasi), famoso perlopiù per una sua scena di nudo.
L’anno seguente Hedy sposò Fritz Mandl, un ricco commerciante di munizioni austriaco...
Leggi articolo

Omaggio a Robin Williams

Salve cari lettori

apple-robin-williams-page

Siamo ormai abituati ai falsi avvisi di morte dei personaggi famosi che su Facebook possiamo vedere ogni giorno. Cosi, mi sono messo a ridere quando ho letto della morte di Robin Williams, pensando fosse la solita bufala di qualche blog o sito che cerca di guadagnare qualche visualizzazione in più speculando su falsi decessi di attori o cantanti.

In questo caso però, con mio immenso dispiacere era tutto vero. Rimasi per un attimo immobile in silenzio davanti alla tv mentre il telegiornale dava la notizia, ed ebbi cosi la certezza che non si trattava dell’ennesimo falsità, anche se per una volta l’avrei preferito… uno dei miei attori preferiti, Robin Williams ci aveva lasciati per sempre.

Oggi, sono stati resi noti i dettagli del suo folle gesto...

Leggi articolo