15 attori di cui probabilmente pronunciate male il nome

15 attori di cui probabilmente pronunciate male il nome

Quanto balbettate quando dovete parlare di “Jake Gyllenhaal”? E su Steve Buscemi pensate di essere tranquilli? Sbagliato

Tutti conoscono quella brutta sensazione di imbarazzo che si prova quando, parlando di un film o di una serie tv, si nomina una certa attrice o un certo attore molto famoso che viene poi pronunciato in modo completamente diverso dal proprio interlocutore, spesso con sguardo di rimprovero. Sbagliarsi sulle pronunce è comune, un po’ perché nomi e cognomi di personaggi famosi vengono detti in modo sbagliato anche da critici, presentatori e altri addetti ai lavori, un po’ perché alcuni nomi li vediamo più spesso scritti e dopo un po’ il nostro cervello si convince di saperli ripetere anche se non è così. Abbiamo messo insieme una lista di attori e attrici stranieri i cui nomi sono spesso pronunciati male, per aiutarvi a diventare i più sgamati in tutte le conversazioni sul cinema.

Richard Gere

Il più classico dei nomi che viene sbagliato, o almeno lo era in passato, è quello dell’attore di American GigoloUfficiale e gentiluomoPretty Woman e moltissimi altri film. Gere è statunitense ed è nato a Philadelphia: entrambi i suoi genitori discendono da persone che arrivarono in America sulla nave Mayflower nel Seicento. Il suo cognome, la cui grafia fu cambiata da Geer a Gere dal suo bisnonno, si pronuncia “GHIR” e non “GIR”. Sul nome sicuramente ci siete. Se avete dei dubbi comunque potete ascoltare come Stephen Colbert ha presentato Gere nel suo programma lo scorso maggio.

Jake e Maggie Gyllenhaal

Un cognome veramente difficile da pronunciare, sia per le persone di madrelingua inglese che per gli italiani, è quello dei fratelli Jake e Maggie Gyllenhaal, diventati famosi con Donnie Darko. Da parte di padre la loro famiglia ha origini svedesi (nobili, peraltro) quindi in teoria il loro cognome andrebbe pronunciato come si fa in Svezia, più o meno “YLL-EN-HALL”, come ha mostrato di saper fare Conan O’Brien in quest’intervista del 2012. In ogni caso in inglese lo sentirete pronunciato spesso “GILL-EN-HALL”.

Steve Buscemi

Il problema con certi attori è che il loro nome viene pronunciato in modo sbagliato da così tanto tempo che non viene nemmeno il dubbio che non si dica come ci si è abituati a sentirlo dire. È il caso del cognome di Steve Buscemi, quello di Le Iene e Il grande Lebowski, tra gli altri: non si pronuncia “BUSCEMI”, come dicono tutti, americani compresi, ma “BUSEMI”, stando allo stesso Buscemi. Questa cosa potrebbe lasciarvi perplessi visto che Buscemi è italoamericano e la pronuncia italiana del suo cognome è chiaramente “BUSCEMI”: il fatto è che lui è cresciuto pronunciandolo senza la C, e per questo si sente un “BUSEMI”.

Rachel Weisz

Alcuni nomi stranieri sono difficili da pronunciare perché ci sono sequenze di vocali inconsuete, altri per una serie di consonanti che non si sa come facciano a stare vicine. È il caso, ad esempio, del cognome di Rachel Weisz, l’attrice britannica (ma figlia di un ungherese) interprete di La mummiaAgoraAmabili resti e The Lobster, tra gli altri. La pronuncia è molto semplice: il suo cognome si dice come la parola inglese per “vizio”, cioè vice, quindi “VAIS”. La stessa Weisz lo dice in questo video divertente in cui parla con accento ungherese e assaggia delle mele.

Vince Vaughn

Un altro cognome su cui potreste avere dei dubbi è quello dell’attore comico Vince Vaughn, quello di Palle al balzo – Dodgeball, di 2 single a nozze e della seconda (e poco piaciuta) seconda stagione di True Detective. Si pronuncia “VON”, come lo stesso Vaughn ha detto a un gruppo di bambini in una puntata di The Ellen DeGeneres Shownel 2016. Alla fine è più difficile ricordarsi dove mettere la H.

continua su: 15 attori di cui probabilmente pronunciate male il nome – Il Post

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 + quattro =

*